Fiera del Libro LGBT

Amori senza diritti

Storie di coppie omosessuali con figli
Domenica Scigliano
Editore: 
Editrice Zona
Amori senza diritti

In "Amori senza diritti" di Mimma Scigliano (ZONA 2010, pp. 160 - dal 3 maggio in libreria) si racconta di famiglie omogenitoriali: un termine ancora poco noto, in Italia, che vuol dire famiglie con due mamme o due papà. Più in generale, in questo libro si parla di progetti di vita nati dall’amore, dalla stima, dal rispetto e dal sostegno reciproco tra persone che si scelgono, ma che l’Italia si ostina a non considerare famiglie a tutti gli effetti, perché composte da una coppia dello stesso sesso. Queste storie vere sfidano con coraggio, passione, intelligenza e allegria il pregiudizio diffuso, la crescente omofobia, la mentalità sempre più stretta di questo nostro paese. E delineano il profilo di nuovi nuclei familiari, per ora senza diritti né riconoscimento, il cui numero cresce di anno in anno. Una realtà su cui è ormai impossibile chiudere gli occhi.

In Italia i figli di genitori omosessuali sarebbero circa centomila. Sono genitori un gay o una lesbica su 20, e almeno il 50 per cento delle coppie omosessuali vorrebbe un bambino. Una realtà che questo libro ci aiuta ad avvicinare e conoscere, oltre ogni pregiudizio o tabù, proprio alla vigilia di un importante pronunciamento della Corte Costituzionale sulla legittimità del divieto di matrimonio tra coppie dello stesso sesso in Italia.

Lili e Stella, dalle dolci e sofferte "simmetrie amorose", oggi vivono serene con la bimba di Stella. Laura e Marilena, portiere e centrocampista di calcio femminile, sono mamme del piccolo Flavio: una squadra vincente. Massimo e Giovanni dalla California sono tornati con in braccio due bellissimi gemelli. Luca e Francescopaolo, invece, sono ancora in attesa di diventare papà. Monia ha avuto una bambina con Anna e oggi ha una nuova compagna, Patrizia. Liliana e Carmela, insieme da quasi vent’anni, sono le mamme di Sofia. Ilaria e Antonella, militanti per i diritti civili, hanno superato, con e per la figlia Vittoria, la paura della malattia e della separazione. Martina e Morena, sorelle per caso. In questo libro sono raccontate le loro storie, ma non solo.

Nella seconda parte, l'autrice Mimma Scigliano spiega cosa l'abbia spinta a entrare in questo mondo e a raccontarlo - grazie anche alla generosa disponibilità dell'Associazione Famiglie Arcobaleno, l'unica che in questo momento raccolga nel nostro paese le istanze di queste famiglie - e testimonia, con la sua personale esperienza, che "solo la conoscenza permette l’apertura e, quindi, il rispetto dell’altro e della sua libertà". Conosceremo altre persone, altre storie, la sua storia.

Dicono di Bookout...

Calendario

«  
  »
L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31