Fiera del Libro LGBT

Le mille bocche della nostra sete

Guido Conti
Editore: 
Mondadori
Le mille bocche della nostra sete

Nell’estate del 1946, in un’Italia dove sono ancora ben visibili le ferite della guerra ma già pervasa da nuove energie, nasce l’amore tra due ragazze di buona famiglia: la disinvolta, quasi sfrontata, Emma, e la più austera e incerta Marzia. Entrambe poco più che adolescenti e bellissime. Il loro è un amore sensuale, completo, assoluto come solo a quell’età può succedere. E tuttavia è un amore costretto a fare i conti con l’inevitabile pregiudizio, le meschinerie, la volgarità del mondo degli adulti. Il padre di Marzia è in cattive acque, e per salvare la sua fabbrica e insieme fermare sul nascere le scandalose inclinazioni della figlia non trova di meglio che cederla in sposa a Pierre – rampollo di una dinastia con immense proprietà in Argentina – in cambio del suo sostegno economico. Incapace di opporsi, Marzia segue a Buenos Aires quel marito sposato per forza, rinunciando a un amore che lei stessa sente come “qualcosa d’impossibile e di oscuro”. Ma dopo venti lunghissimi anni, consumati tra “amori spersi e solitudine”, le strade di Marzia e di Emma torneranno miracolosamente a incrociarsi, e allora le due donne, forti di una nuova consapevolezza, potranno riannodare le fila di un destino che sembrava interrotto per sempre.

Dicono di Bookout...

Calendario

«  
  »
L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31