Fiera del Libro LGBT

Il male della felicità

Elisabetta Garboni
Editore: 
Edizioni Libreria Croce
Il male della felicità

Un romanzo in cui si snodano passioni, amori, amicizie, una vita spinta al massimo.
Quattro amici compongono una band musicale, la narrazione segue le loro vite tra concerti e fans nell’arco di alcuni anni ripercorrendone gli amori, etero e gay, le difficoltà lavorative e affettive, le avventure spericolate tra droga ed eccessi.
Con una prosa sapiente e con dialoghi naturali e perfetti, l’autrice compone un affresco di varia umanità, dove i personaggi sono scolpiti nella pagina e permangono alla fine della lettura. Un romanzo di ampio respiro, mai noioso, veloce, intrigante per gli ambienti descritti e per le situazioni narrate. Il male della felicità cui si allude è la difficoltà di accettare di poter essere felici, portata da quel male oscuro, come lo definì Gadda, che è la depressione.
La Garboni si interroga senza falsi pudori sulle difficoltà di relazione, affettive e d’amore, e dona al lettore un’indagine fresca e profonda di come il male di vivere possa annidarsi anche in vite che potrebbero essere definite fortunate e felici agli occhi di un osservatore esterno e poco attento.
Affascinante e fruibile anche da un grande pubblico.

Dicono di Bookout...

Calendario

«  
  »
L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31