Fiera del Libro LGBT

Storia del preservativo

The humble little condom (titolo originale)
Aine Collier
Editore: 
Odoya
Storia del preservativo

Ormai l’efficacia dei preservativi è tutto fuorchè opinabile. E’ per questo che la storia
dell’anticoncezionale piccolo e umile (come recita il titolo americano di questo fantastico
libro) è così particolare. La protezione a mezzo condom ha a che vedere con il controllo
delle nascite, con il rapporto tra i sessi, con le malattie veneree, ma anche e soprattutto
con il lato eminentemente ludico del sesso.
Partendo dalle forme antiche di “cappuccetto”, Aine Collier dimostra come sia esistito dagli
albori dell’umanità un metodo anticoncezionale affine e come si sia evoluto il rapporto
dell’umanità con esso. Shakespeare, Casanova e George Bernard Shaw, per esempio,
hanno sostenuto nei loro scritti l’importanza di usare “precauzioni”.
Dall’esigenza del controllo delle nascite fino alle remore morali in seno alle religioni. Il
preservativo è diventato un simbolo, e su di esso si sono scatenate polemiche e battaglie,
nel narrarle, l’autrice sfata numerosi pregiudizi e dipana la questione con coraggio e lucidità.
Per questo negli States, l’uscita di The Humble little Condom ha dato il via ad una
community on line (www.condomunity.com) molto frequentata che raccoglie informazioni,
giochi, barzellette, iniziative legate ai preservativi. Un momento finalmente liberatorio
per parlare collettivamente dell’oggetto taboo per eccellenza.

Dicono di Bookout...

Calendario

«  
  »
L M M G V S D
 
 
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31